Cerca nel sito

Saluto del Presidente

Utilizzare regolarmente la bicicletta per i propri spostamenti quotidiani non solo è utile alla salute personale ma contribuisce anche al miglioramento della qualità dell'aria, alla minor occupazione dello spazio pubblico e alla diminuzione del traffico sulle nostre strade. Non dimentichiamo, a questo proposito, che ogni bici in più vuol dire cinque metri di colonna in meno!

Vi sono poi benefici meno appariscenti come il piacere di pedalare, di avere un altro rapporto con il territorio e, specialmente per i più giovani, anche un altro rapporto con se stessi. Pensiamo a cosa significa per gli scolari, in termini di conquista di una maggiore autonomia, il non essere portati dai genitori a scuola! D'altra parte, chi viene a scuola in bici, ripetono spesso gli insegnanti, è anche più reattivo, più concentrato in classe. 

Considerando che un terzo degli spostamenti quotidiani riguarda distanze pari o inferiori ai 3 km, capiamo anche che enorme vettore può essere la bicicletta per cambiare la nostra mobilità. Potenziale di sviluppo - moltiplicato negli ultimi anni dalla bici elettrica - per il Ticino ben superiore a quello della media svizzera!

In sella al motto “felici in bici” si tratta ora di pedalare uniti in questa direzione!

Marco Vitali, Presidente

"Non dimentichiamo, a questo proposito, che ogni bici in più vuol dire cinque metri di colonna in meno!"