Approvato il piano finanziario per la mobilità ciclabile a Lugano

Il Municipio di Lugano ha approvato il Piano finanziario per l’attuazione delle infrastrutture a favore della mobilità ciclabile per il periodo 2015–2018. Il credito permetterà di realizzare una prima serie di opere richieste dall’iniziativa popolare comunale “Lugano a misura di bicicletta”.

Il 4 marzo 2013 il Consiglio Comunale aveva dato preavviso favorevole al messaggio municipale concernente la richiesta di un credito di 8’740’000 di franchi per la realizzazione di una serie di infrastrutture per la mobilità ciclabile richieste dall’iniziativa popolare comunale “Lugano in bici”, accolta dal Consiglio comunale il 4 aprile 2012.

Il Piano finanziario approvato dal Municipio dà seguito a tale decisione e definisce la priorità delle opere da realizzare tenuto conto del contesto finanziario attuale e delle priorità in ambito di investimenti.

Nel quadriennio 2015-2018 sono previste le seguenti opere:
– Percorso ciclabile regionale lungolago
– Percorso ciclabile regionale lungo la sponda sinistra del Cassarate Tratta Ponte Fola – Ponte Bozzoreda
– Nuove postazioni di bike sharing (prima fase)
– Percorsi Mountain Bike (prima fase)
– Allestimento Piano comunale dei percorsi ciclabili
– Percorso ciclabile regionale R5 Via Lucchini – Via Beltramina
– Percorso ciclabile locale Ponte del Liceo – Lanchetta – Via Crocetta.

Con questa decisione la Città di Lugano conferma l’importanza di rafforzare e consolidare i percorsi dedicati alla mobilità lenta e l’impegno a proseguire su questa strada. La messa in opera delle infrastrutture previste nel Piano rappresenta, infatti, un tassello importante per favorire l’uso della mobilità lenta in ambito urbano, a beneficio non solo dei turisti ma per gli spostamenti quotidiani della popolazione.

Lascia un commento